Passa ai contenuti principali

Tarte Pêche Menthe / Peach Mint Tarte

Buongiorno pasticceri!
Oggi vi propongo una crostata super moderna per stupire i vostri ospiti dopo una cena, magari in terrazza, in una sera d'estate. Infatti, pur essendo una crostata è davvero fresca!! 
Armatevi di pesche e menta ed incominciamo!


Ingredienti

FROLLA AL LIMONE
100g burro
60g zucchero di canna
15g miele d'acacia
30g tuorlo
1g sale
170g farina 0
Scorza di limone
Lavorare il burro in planetaria munita di foglia con lo zucchero (non troppo) aggiungere il tuorlo con il pizzico di sale, il miele e la farina setacciata due volte ed infine la scorza di limone, formare un panetto sul piano da lavoro, ricoprire e lasciar riposare in frigo almeno 2 ore. Una volta stabilizzata la frolla, stenderla ad uno spessore di 2,5 mm coppare della misura desiderata e lasciare ancora 30 min in frigo. Foderare l'anello forato made in Pavoni sull'apposito tappeto in silicone https://pavonidea.com/it/fascia-microforata-rotonda-inox-20mm_
https://pavonidea.com/it/tappetino-microforato_forosil43s.html 
eliminare l'eccesso di pasta con un coltello a filo e cuocere 14 min a 190 gradi.

CHANTILLY ALLA MENTA
250g latte intero
100g tuorli
25g amido di mais
75g zucchero semolato
10 foglie di menta
Scorza di limone grattugiata 
1/2 bacca di vaniglia
400g panna
80g zucchero a velo
4 g gelatina in fogli
Realizzare una crema pasticcera scaldando il latte con la scorza di limone e la menta, a parte lavorare tuorli zucchero e amido, quando il latte avrá raggiunto il bollore frullare insieme alle foglie di menta e versarlo sul composto,mescolare velocemente, trasferire nuovamente sul fuoco e cuocere qualche minuto fino ad addensamento. Versare immediatamente in un contenitore precedentemente raffreddato in freezer e lavorare la crema fino a renderla lucida. Sciogliere la gelatina a microonde ed aggiungere alla crema. Coprire a contatto con la pellicola.
Montare la panna montata con lo zucchero a velo e la vaniglia. Lavorare in planetaria la crema per ammorbidirla ed incorporare aria, unire alla panna montata poco alla volta.
Munire la sac à poche di una bocchetta saint honorée, riempirla di composto e lasciar riposare in frigo.

GELATINA ALLE PESCE
3 pesche mature 
150g acqua
75g zucchero
Vaniglia
6g gelatina
Realizzare uno sciroppo con acqua zucchero e vaniglia, pelare e tagliare a pezzi 1 pesca e mezza, immergere nello sciroppo per qualche minuto, fullare. A parte realizzare una dadolata di pesca ed inserire nelle pesche frullate insieme alla gelatina sciolta. Versare il composto in un anello dal diametro più piccolo rispetto alla frolla, foderato al di sotto con della pellicola è sui bordi con dell'acetato, porre in freezer per almeno 1 ora.

MONTAGGIO
Riempire di crema il fondo di frolla, livellare con una spatola, porvi al centro la gelé di pesche lucidata con della gelatina neutra, realizzare con la sac à poche il decoro fino al bordo della torta. Decorare a piacere con foglie di menta e fettine di pesca.
Enjoy!

Post popolari in questo blog

| TARTE FRAISIER |

Un dolce buongiorno a tutti!! La ricetta che vi svelo oggi è davvero semplicissima da fare ma con un abbinamento originale. Si tratta della TARTE FRAISIER, un dolce che, come si può intuire dal nome arriva dritto dritto dalla Francia e come sempre mi sono ispirata ad un grande chef pasticcere, questa volta è il turno di Christophe Michalak!! 

Ingredienti e Procedimento 
FROLLA AL PISTACCHIO
50g burro 
30g zucchero a velo di canna grezzo
7g miele d'acacia
15g tuorlo
1 pizzzico di sale
45g farina 00
30g farina 0
20g farina di pistacchi

Lavorare il burro in planetaria insieme allo zucchero ed al miele, aggiungere il tuorlo il pizzico di sale e le farine setacciate. L'impasto sarà pronto in pochi minuti poiché la frolla non va lavorata troppo a lungo per la presenza del burro che non deve scaldarsi eccessivamente o la frolla non verrá.
Capirete di aver ottenuto una buona frolla se il composto non vi si appiccicherá alle mani; spolverizzate il piano da lavoro con poca farina, formate un panetto …

| BABÁ BALL 🎈|

Bonjour à tous! La ricetta che condivido oggi con voi è degna di un ristorante elegante per non dire stellato. Un mix fra tradizione ed innovazione che stupirà sicuramente la persona a cui lo preparerete! Come avrete letto dal titolo si tratta di un Babá, quindi un dolce che si consuma tradizionalmente nel sud Italia anche se le sue origini arrivano dalla Polonia e non da Napoli come tutti pensano. L'innovazione sta nella presentazione, una sfera di cioccolato temperato e decorato in maniera quasi futuristica ed infine una colata calda di lava che scioglie questo pianeta dolce e ne fa scoprire l'interno. Volete trasformare casa vostra in un salotto chic? Non vi resta che seguire la ricetta


Ingredienti e Procedimento 
IMPASTO BABÁ 60g farina 0 ad alto contenuto di proteine 1cucchiaio raso di zucchero 1 uovo à omelette 1 pizzico di fleur de sel  4g lievito 1cucchiaio di acqua 15g burro in pomata
Lavorare in planetaria la farina insieme allo zucchero ed al lievito sciolto insieme al cucchiaio di…

🍂| AUTUNNO |🍂

Buongiorno Pasticceri! È iniziato da poco l'autunno, una stagione che personalmente amo, in cui tutto si dipinge di toni caldi, in cui ci si inizia a vestire con grossi maglioni morbidi e la sera si sorseggia in compagnia una buona tisana con miele e poi ci si tuffa nel letto sotto avvolgenti piumoni. Tutto è più bello, anche le giornate grigie e piovose hanno un sapore bucolico. Per festeggiare l'arrivo di questo periodo ho realizzato un Tronchetto con decori Autunnali. 👇🏻 Se volete saperne di più, continuate a leggere!👇🏻

Ingredienti e Procedimento 

BASE CROCCANTE 100g cioccolato fondente  200g cereali croccanti
Sciogliere il cioccolato a microonde ed unirvi i cereali sminuzzati. Stendere su un foglio di carta da forno mantenendo una forma rettangolare. Una volta indurito rifilare con un coltello ottenendo un rettangolo di altezza 7,5cm e di lunghezza 25cm.
MOUSSE ALLA NOCCIOLA 300g pâte à bombe 500g panna semi montata 70g pasta di nocciola 4g gelatina
Realizzare una pâte à bombe come spi…